Panorami dell'immigrazione contemporanea
Alessio Spataro

Sito: http://www.pazzia.org | Email: spataro77@libero.it

Alessio Spataro

Catanese, classe 1977, fumettista e disegnatore satirico. Collabora con riviste del settore e testate giornalistiche. Nel 1999 pubblica su Cuore le strisce del deprimente Costanzo Sciò. È uno dei primi a disegnare un fumetto autobiografico sulle giornate del g8 del 2001: Cos’ho fatto a Genova. Ha pubblicato tre libri di vignette, Cribbio, Bertinotte e Papa Nazingher, e due comic book: Non più Estate (Centro Fumetto Andrea Pazienza, 2007) e Dark Country (Selfcomics, 2008). Da un anno pubblica il blog La Ministronza, che ha causato le ridicole proteste televisive della fascista più inutile del governo italiano. Da poco in libreria il suo primo libro a fumetti Zona del Silenzio (Minimum Fax 2009), sull’omicidio di Federico Aldrovandi realizzato assieme al giornalista Checchino Antonini. Presto in uscita la sua prossima antologia di vignette satiriche per Purple Press, dal titolo eloquente: Berluscoiti.

Tutti gli articoli di Alessio Spataro:

Cartolina da Portopalo

Portopalo di Capo Passero divenne tristemente famosa  nella notte  tra il 25 e il 26 dicembre 1996, quando a 90 miglia dalla costa affondò la ”Nave Fantasma” portando con se 283 migranti provenienti dall´Asia e diretti verso in Italia. Aldilà della tragedia, Portopalo come tutta la Sicilia sono un teatro quotidiano dove le migrazioni contemporanee manifestano il loro lato più duro. In questi...