Panorami dell'immigrazione contemporanea
Massimo Minghella

Sito: http://www.immigratioflows.net | Email: msmng@libero.it

Massimo Minghella

Massimo Minghella 05/07/1973 Roma Ha frequentato corsi di fumetto con la Scuola Romana dei Fumetti (2008/2009), la Scuola Internazionale di Comics (1996) e attualmente frequenta un corso con Sandro Rosi. Tra i suoi autori preferiti: Frank MIller, Bill Sienkiewicz, Matt Groening e Moebius. http://minohand.blogspot.com/

Tutti gli articoli di Massimo Minghella:

La prima volta di Paemer

“La prima volta di Paemer”. E’ online la terza parte di “Rotte clandestine” storia a fumetti di Massimo Minghella (soggetto di Fabio Bartoli). Su Issuu sono disponibili le precedenti puntate, anche in versione inglese. Per leggere il fumetto clicca sulla prima pagina: Open publication – Free publishing – More cronaca Ecco i link degli altri episodi: Episodio 1 (ITA...

IF al Festival delle Associazioni

ImmigrationFlows – Panorami dell”immigrazione contemporanea a Roma Sabato 12 giugno 2010 alle ore 20.oo Immigrationflows sarà ospite della seconda edizione del Festival delle Associazioni presso il Parco Bergamini di Roma. Il Festival, patrocinato da Regione Lazio, Provincia e Comune di Roma e Municipio V, co-promosso dal settimanale Carta e sponsorizzato da PrintDiscount è quest’anno alla...

"Rotte clandestine" 2

Nella seconda puntata di “Rotte clandestine” veniamo a conoscenza del passato di Paemër, un tempo trafficante fuorilegge di merci e poi di esseri umani. La guerra nella ex Jugoslavia, portando ad uno stato di totale anomia, ha infatti lasciato i territori e le frontiere in mano a gente senza scrupoli intenta esclusivamente a lucrare sulla tragedia che ha sconvolto la vita di un gran numero di...

“Rotte clandestine”

Parte oggi il nostro fumetto “Rotte clandestine”, che sarà pubblicato a puntate e vi terrà compagnia per diversi mesi. Le vicende narrate ruotano intorno alla storia di Paemër, trafficante di immigrati. Scopo dell’iniziativa è di informare e sensibilizzare sul tema dell’immigrazione clandestina in una maniera diversa, che sia gradevole oltre che esauriente e coinvolga direttamente i lettori...