Panorami dell'immigrazione contemporanea
Simone Amendola

Sito: | Email: s.amendola@immigrationflows.it

Simone Amendola

Simone Amendola. Roma, 1975. Regista e autore di cinema e teatro. Dopo la formazione teatrale, e le prime esperienze sui set, comincia ad interessarsi alla regia realizzando spettacoli, corti, documentari e video-arte.Ha lavorato con Citto Maselli e Ken Loach e per il teatro ha scritto e diretto “Nessuno può tenere Baby in un angolo” e “Porta Furba” (premiato, con la pubblicazione, all'Oreste Calabresi).Tra il 2009 e il 2010 sono usciti il suo primo lungometraggio, il docu-film "Quando Combattono gli Elefanti" (riconosciuto di ‘Interesse Culturale Nazionale’) e il documentario "Alisya nel Paese delle Meraviglie" (premiato in molti festival, acquistato da Rai Tre in virtù della vittoria al Premio Ilaria Alpi).Nel 2011 sarà presente alla 54 Biennale d’Arte di Venezia con il video "Narciso", realizzato con l’artista iracheno Alì Assaf.

Tutti gli articoli di Simone Amendola:

Il paese delle meraviglie

Spesso ci si dimentica che l”immigrazione non è un fenomeno transitorio. Con gli anni le famiglie straniere si stabilizzano, trovano lavori migliori, cambiano casa, hanno dei figli. Quei bambini poi crescono, diventano adolescenti, giovani donne e uomini, che attraversano le stesse esperienze e difficoltà dei loro coetanei di origine italiana. Ai ragazzi d”origine straniera è dedicato il documentario...